#BeActive (diventa attivo): l'OMS e la FIFA raccomandano di allenarsi a casa



L'OMS raccomanda che tutti gli adulti sani svolgano almeno 30 minuti di attività al giorno, 60 minuti per i bambini.

In quest'ottica, la campagna #BeActive, lanciata in occasione della Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace, offre le seguenti soluzioni per mantenersi in salute a casa:

• prendere lezioni di educazione fisica online
• danzare
• giocare ai videogiochi attivi
• utilizzare una corda per saltare
• eseguire esercizi di potenza muscolare ed equilibrio

Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha accolto con favore il coinvolgimento della FIFA. "La FIFA ha chiesto a tutta la comunità calcistica, dalle federazioni associate a club, giocatori e tifosi, di mettere da parte le loro rivalità, di unirsi e di dimostrare che possiamo battere il coronavirus , se restiamo uniti. Questa è una lezione importante che ci servirà bene in futuro ", ha detto.


Il presidente della FIFA, Gianni Infantino, ha dichiarato che "più che mai al momento, una cosa deve essere chiara a tutti: la salute è la nostra priorità". “Per la prima volta, siamo tutti nella stessa squadra. Insieme, grazie al nostro senso collettivo e alla nostra energia positiva, vinceremo ", ha detto.

"Con la campagna #BeActive, l'OMS vuole incoraggiare tutti a rimanere in salute a casa", ha affermato il dott. Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'OMS.

Insieme, grazie al nostro senso collettivo e alla nostra energia positiva, vinceremo – Gianni Infantino, Presidente della FIFA

La campagna prende il via con Real Madrid CF, FC Barcelona, ​​Liverpool FC e Manchester United FC chiedendo agli appassionati di calcio di mettere da parte le loro rivalità e di riunirsi per #BeActive per sconfiggere il coronavirus.

Altri club, tra cui Club América, CD Guadalajara, Beijing Guoan FC, Shanghai Shenhua FC, Mohun Bagan AC, East Bengal FC, Melbourne City FC, Sydney FC, Auckland City FC, Team Wellington FC, CA River Plate, Olympique de Marseille Anche TP Mazembe, CR Flamengo e SE Palmeiras parteciperanno all'iniziativa nei prossimi giorni.

Come parte di questa campagna, diversi giocatori di fama mondiale hanno condiviso il messaggio: "In questo momento, gli avversari di ieri devono restare uniti. Dobbiamo mantenere le distanze, senza perdere di vista il nostro obiettivo. Possiamo mostrare solidarietà essendo attivi, il che significa seguire il consiglio dell'OMS. "

La campagna video verrà ripetuta sui vari canali digitali di FIFA. Nei prossimi giorni, giocatori e club di tutto il mondo condivideranno gli aggiornamenti.



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui