Coronavirus in Cina: bilancio rivisto al rialzo dopo una modifica del calcolo



"Nelle ultime 24 ore, la Cina ha riportato 1.820 casi confermati in laboratorio di Covid-19 (nome scientifico appena dato per il nuovo coronavirus), portando il totale a 46.550 casi e 1.368 morti", hanno detto i media. Ginevra, dott. Michael Ryan, direttore esecutivo responsabile della gestione delle emergenze sanitarie presso l'OMS. "Inoltre, la Cina ha riportato 13.332 casi confermati clinicamente di Covid-19 nella provincia di Hubei e, soprattutto, comprendiamo che la maggior parte di questi casi riguarda un periodo che risale all'inizio dell'epidemia", ha detto Dr. Ryan.

A partire da questo giovedì, non sono più solo quelli che risultano positivi per Covid-19 a essere considerati contaminati. D'ora in poi, tutti i pazienti sospetti che hanno subito una semplice radiografia del torace possono essere considerati pazienti "confermati".

Secondo l'OMS, l'aumento è in gran parte dovuto a un cambiamento nel modo in cui i casi vengono "diagnosticati e segnalati". "In altre parole, nella sola provincia di Hubei, un professionista medico qualificato può ora classificare un sospetto caso Covid-19 come un caso clinicamente confermato basato sull'imaging toracico, piuttosto che sulla conferma di laboratorio. "Ha detto il dottor Ryan.

L'agenzia delle Nazioni Unite ha comunque assicurato che l'aumento dei casi di nuovo coronavirus in Cina rifletteva un cambiamento nei metodi di rilevazione e calcolo e non un peggioramento dell'epidemia. Se questo è piuttosto "un picco significativo nel numero di casi segnalati in Cina", ciò non rappresenta "un cambiamento significativo nella traiettoria dell'epidemia".

L'OMS spera che il resto della missione internazionale di esperti arrivi in ​​Cina questo fine settimana

Al di fuori della Cina, ci sono stati 447 casi in altri 24 paesi e due morti. Oltre al primo decesso registrato nelle Filippine, una persona è morta a causa del virus in Giappone. Se la Cina ha cambiato la sua metodologia, nel resto del mondo, l'OMS osserva che la conferma di laboratorio è ancora necessaria. "L'OMS continuerà a seguire i casi di laboratorio e clinicamente confermati di Covid-19 nella provincia di Hubei", ha affermato il dott. Ryan.

Per quanto riguarda la missione internazionale degli esperti dell'OMS inviati in Cina per studiare l'origine del nuovo coronavirus e i suoi effetti, l'agenzia delle Nazioni Unite riferisce che "il team avanzato e le sue controparti cinesi hanno ora finalizzato la portata delle opere e la concezione della missione ”. Progressi per il team guidato dall'epidemiologo canadese Bruce Aylward. "Speriamo che il resto del team internazionale inizierà ad arrivare in Cina nel fine settimana", ha aggiunto il direttore esecutivo, WHO Emergency Health Management.

20 passeggeri di Westerdam sono risultati negativi a Covid-19

Inoltre, il direttore generale dell'OMS era lieto che la nave da crociera americana, bandita in cinque porti asiatici per paura del coronavirus, attraccasse questo giovedì sera in Cambogia dove i suoi passeggeri potranno finalmente sbarcare. "Sono così felice che la nave da crociera Westerdam con 2.257 persone, inclusi 802 membri dell'equipaggio, si trovi nel porto di Sihanoukville, in Cambogia", ha dichiarato il dott. Tedros sul suo account Twitter.

I 1.455 turisti a bordo del Westerdam si erano imbarcati il ​​1 ° febbraio a Hong Kong. Quindi hanno dovuto continuare il loro viaggio in Giappone. Ma per paura dell'epidemia, questi passeggeri vagarono così in mare per più di dieci giorni, in particolare perché al transatlantico era proibito attraccare nell'arcipelago giapponese, nelle Filippine, sull'isola Americano di Guam e finalmente in Tailandia.

"Oggi ho parlato al telefono con il Ministro della Salute cambogiano, Mam Bunheng. Mi ha rassicurato sul fatto che il governo sta fornendo il supporto necessario ai passeggeri ", ha affermato il direttore generale dell'OMS.

Secondo l'agenzia delle Nazioni Unite, tutte le persone con lievi sintomi respiratori o gastrointestinali sono trattate a bordo dal medico. "Il Ministero della Sanità cambogiano ha appena annunciato che i 20 passeggeri della nave da crociera Westerdam sono risultati negativi per il Covid-19. Ottime notizie. Ringrazio ancora il ministero e il governo per la loro solidarietà e umanità ", ha dichiarato il dott. Tedros più tardi nel pomeriggio in un tweet.

Il rappresentante dell'OMS in Cambogia, il dott. Li Ailan, e il suo team sono anche nel porto di Sihanoukville, per aiutare il governo a gestire i passeggeri. Un modo per l'agenzia delle Nazioni Unite di salutare la lezione di "solidarietà internazionale" che Phnom Penh ha mostrato. "Sono profondamente grato al governo, e in particolare al Primo Ministro Hun Sen, per aver accettato Westerdam e i suoi passeggeri. È tempo di mostrare solidarietà, non stigma ”, ha concluso il dott. Tedros.



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui