Covid-19: le Nazioni Unite chiedono sostegno per i genitori che lavorano e le loro famiglie



Le famiglie sono le prime vittime della pandemia di Covid-19. I genitori hanno la responsabilità di proteggere le loro famiglie, di prendersi cura dei bambini che non vanno a scuola e, allo stesso tempo, di perseguire le loro responsabilità professionali. Senza il supporto dei genitori, la salute, l'educazione e il benessere emotivo dei bambini potrebbero essere a rischio.

"Essere un genitore è stata una delle esperienze più gratificanti della mia vita", ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni Unite Antonioo Guterres sul suo account Twitter. "In occasione della Giornata mondiale dei genitori, chiedo politiche sul posto di lavoro più adatte alle famiglie, soprattutto di fronte a Covid-19", ha aggiunto.

Introducendo politiche e pratiche a misura di famiglia, le imprese e le organizzazioni saranno posizionate meglio per promuovere la sicurezza e il benessere dei bambini fornendo al contempo un supporto vitale ai loro dipendenti, ha affermato l'ONU.

In una nota tecnica congiunta, il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF), l'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) e le donne dell'ONU sottolineano che dando ai genitori che lavorano tempo, informazioni, servizi e le risorse di cui hanno bisogno per affrontare la crisi, le politiche e le pratiche per la famiglia possono fare la differenza.

L'occupazione, la protezione del reddito, il congedo retribuito per l'assistenza ai familiari, le condizioni di lavoro flessibili e l'accesso all'assistenza all'infanzia di emergenza sono misure importanti che aiutano i lavoratori a proteggere se stessi e prendersi cura di se stessi, dei loro figli e dei loro cari, minimizzando così le conseguenze di questa pandemia.

Nel 2012, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha deciso di proclamare il 1 ° giugno, Giornata mondiale dei genitori, in onore di madri e padri di tutto il mondo. Questo giorno rende omaggio alla dedizione dei genitori, al loro impegno e al loro sacrificio per garantire il futuro dei loro figli.



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui