Covid-19: "una crisi che si aggiunge ad altre crisi", deplora l'OCHA


In tutto il mondo, oltre 100 milioni di persone dipendono e continueranno a necessitare di assistenza vitale da parte delle agenzie delle Nazioni Unite mentre la COVID-19 continua a diffondersi, afferma l'Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento umanitario (OCHA). ). E questo mentre la pandemia di coronavirus è ora presente in oltre 140 paesi.

Alcuni di questi paesi sono già in una crisi umanitaria a causa di conflitti, catastrofi naturali e cambiamenti climatici e ospitano milioni di persone che hanno già bisogno di aiuti d'emergenza dalla comunità internazionale, ha affermato il portavoce Jens Laerke. parola di OCHA.



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui