I bambini non devono essere le vittime nascoste della pandemia di COVID-19


Mentre le nostre principali preoccupazioni in questo periodo di confinamento sono preservare la nostra salute e quella dei nostri cari, dobbiamo anche pensare ai milioni di bambini che sono a rischio di diventare le vittime dimenticate di questa pandemia. Ciò di cui saranno fatti i loro domani – e in definitiva il loro futuro – è la nostra responsabilità oggi.

Valentina Otmacic, vicedirettore per la difesa del dipartimento Comunicazione dell'UNICEF, spiega perché è importante proteggere questi bambini durante questa pandemia.



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui