Il ciclone Amphan interviene mentre la pandemia di coronavirus non ha risparmiato la regione


Migliaia di case distrutte, molti villaggi allagati, raccolti perduti, questo è lo spettacolo triste dopo il passaggio del ciclone Amphan che ha lasciato le sue tracce giovedì in India e Bangladesh. Le organizzazioni umanitarie si stanno mobilitando.

Altre spiegazioni con Elisabeth Byrs, portavoce del World Food Program (WFP)



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui