La cooperazione Sud-Sud è essenziale per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile



"La cooperazione Sud-Sud e triangolare sarà essenziale mentre ci imbarchiamo nel decennio di azione e raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile", ha affermato. “Nel 2015 ci siamo impegnati a non lasciare indietro nessuno; non possiamo tornare indietro su questa promessa in tempi di crisi ”.

Ha detto che la cooperazione Sud-Sud può fare molto per raggiungere gli obiettivi di eliminazione della povertà, fame zero, cambiamento climatico e inclusione.

Questa cooperazione è fondamentale poiché i paesi devono affrontare le conseguenze sociali ed economiche del Covid-19, ha affermato.

Si stima che entro la fine dell'anno 71 milioni di persone cadranno in condizioni di estrema povertà. Inoltre, solo quest'anno si prevede che fino a 120 milioni di persone saranno denutrite, ha ricordato il diplomatico nigeriano.

Riduci al minimo il debito

Per minimizzare i rischi reali di un aumento del livello del debito, è importante avere volontà politica e una forte cooperazione internazionale, ha affermato il Presidente dell'Assemblea Generale. Pertanto, ha invitato tutti gli Stati membri a contribuire a garantire la liquidità essenziale per molti paesi in via di sviluppo.

Ha anche chiesto un'azione immediata da parte degli Stati per rafforzare i sistemi sanitari e mettere in comune le loro risorse per far avanzare la ricerca scientifica sul controllo delle malattie.

Inoltre, il Presidente ha esortato gli Stati membri e le entità delle Nazioni Unite a trarre vantaggio dalla cooperazione Sud-Sud e triangolare per colmare il divario digitale e garantire l'accesso universale a beni e servizi pubblici globali come la telemedicina e Educazione a distanza.

"Dobbiamo concentrarci su azioni specifiche che mitigheranno l'impatto sul benessere e sui mezzi di sussistenza delle persone nei paesi in via di sviluppo in particolare", ha detto Tijjani Muhammad-Bande.

“Dobbiamo applicare una prospettiva di genere alla pianificazione della nostra risposta, poiché le donne sono state colpite in modo sproporzionato dalla crisi. Inoltre, dobbiamo tenere conto delle esigenze specifiche dei bambini ”, ha anche sottolineato.

Data la pandemia di Covid-19, la cooperazione Sud-Sud è ora più importante che mai. In questo contesto pandemico, l'Ufficio delle Nazioni Unite per la cooperazione sud-sud (UNOSSC) mobilita e collega i partner in tutti i settori per consentire ai paesi di accedere rapidamente alle informazioni pertinenti, valutare le richieste, confrontare le pratiche e imparare gli uni dagli altri attraverso scambi di cooperazione Sud-Sud e triangolari nel quadro del sistema delle Nazioni Unite.

Celebrata il 12 settembre di ogni anno, la Giornata delle Nazioni Unite per la cooperazione sud-sud mira a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle attività delle Nazioni Unite nella cooperazione tecnica tra i paesi in via di sviluppo. Sottolinea i progressi economici, sociali e politici osservati negli ultimi anni nelle regioni e nei paesi del Sud.



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui