Multilateralismo: il mondo dipende dalla solidarietà per superare il Covid-19, secondo Guterres



“Il Covid 19 ha sottolineato la necessità di un multilateralismo efficace. Il multilateralismo oggi ha bisogno di essere messo in rete – con l'ONU e le sue agenzie, la Banca mondiale e il Fondo monetario internazionale, le organizzazioni regionali, le organizzazioni commerciali e altri che lavorano a stretto contatto ", ha detto Guterres in un discorso in videoconferenza al Forum europeo di Alpbach.

“Anche il multilateralismo deve essere più inclusivo. I governi sono tutt'altro che gli unici poteri nel mondo oggi. La società civile, il mondo degli affari, le autorità locali, le città e i governi regionali stanno assumendo sempre più un ruolo di leadership ”, ha aggiunto. "Se possiamo rafforzare la cooperazione internazionale in questa direzione, possiamo avere la governance globale presente dove è necessario".

Il capo dell'Onu ha però ricordato che "la governance globale dipende anche dalla solidarietà globale". “Sono preoccupato che la risposta alla pandemia abbia visto troppi paesi andare per la propria strada e troppa poca assistenza finanziaria ai paesi vulnerabili con la minore capacità di affrontare questa sfida. Capisco il bisogno di prenderti cura di te stesso. Ma possiamo e dobbiamo fare entrambe le cose, e saremo al sicuro solo quando lo saranno tutti gli altri ”, ha detto.

Il Segretario generale, tuttavia, si è detto ottimista. “La pandemia ha scatenato un lavoro davvero eroico da parte di molte persone. Ci siamo dimostrati capaci di apportare grandi cambiamenti istantanei, inclusa la mobilitazione di enormi somme di denaro, anche se ancora non bastano. E idee che una volta sembravano sogni e progetti folli sono improvvisamente sul tavolo o nel mainstream ", ha osservato. "Mostra cosa si può fare in una situazione di emergenza".

Il mondo è a un bivio

Secondo il capo delle Nazioni Unite, il mondo è in un momento cruciale e l'ONU, che quest'anno celebra il suo 75 ° anniversario, deve "mostrare il valore aggiunto del multilateralismo e il valore aggiunto dell'ONU, mentre ci sforziamo per costruire un mondo migliore per tutti ”.

Mentre il mondo è alle prese con la pandemia di Covid-19, Guterres ha chiesto di non dimenticare la crisi climatica che "potrebbe portare a interruzioni ancora maggiori" del coronavirus.

Ha invitato tutti i paesi a considerare sei azioni positive per il clima mentre salvano, ricostruiscono e rilanciano le loro economie:

  • Rendere le nostre società più resilienti e garantire una transizione giusta
  • Creare posti di lavoro verdi e crescita sostenibile
  • Subordinare il salvataggio dell'industria, del trasporto aereo e del trasporto marittimo all'allineamento con gli obiettivi dell'accordo di Parigi sul clima
  • Smettila di sprecare denaro in sussidi ai combustibili fossili e finanziamento del carbone
  • Prendi in considerazione il rischio climatico in tutti i processi decisionali
  • Lavorare insieme

L'Alpbach European Forum (EFA) è un'organizzazione austriaca senza scopo di lucro con sede a Vienna. È noto soprattutto per aver ospitato la conferenza con lo stesso nome nel villaggio di Alpbach. L'obiettivo è mettere in contatto i responsabili delle decisioni internazionali di tutti i settori della società con un pubblico interessato e giovani impegnati in politica, scienza, economia e cultura.



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui