"Resta a casa, viaggia domani" incoraggia l'Organizzazione mondiale del turismo


Anche la pandemia della malattia di coronavirus del 2019 ha un impatto economico. Il turismo è attualmente uno dei settori più colpiti, mentre sono in atto restrizioni di viaggio.

L'Organizzazione mondiale del turismo (UNWTO) ha rafforzato la sua collaborazione con l'Organizzazione mondiale della sanità per attuare un'azione concertata.

Il settore turistico è impegnato a mettere al primo posto le persone e il loro benessere.

Nonostante il fatto che siano i mezzi di sostentamento di milioni di persone in tutto il mondo che potrebbero essere compromessi, comprese le popolazioni vulnerabili che dipendono dal turismo per il loro sviluppo e l'inclusione economica, l'UNWTO ha lanciato un appello ai viaggiatori "resta a casa, viaggia domani".

Alessandra Priente è responsabile per la regione europea presso l'UNWTO.

(Estratto audio: Alessandra Priente Direttore per la regione Europa presso l'UNWTO; intervista di Cristina Silveiro)



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui