Un concerto globale il 18 aprile per aiutare l'OMS e gli operatori sanitari a combattere Covid-19



Sabato 18 aprile alle 20:00, ora di New York (domenica 19 aprile all'ora universale di mezzanotte), diversi artisti riuniti intorno alla cantante americana Lady Gaga parteciperanno a questo concerto che persone provenienti da tutto il mondo potranno guardare da casa loro su Internet.

L'iniziativa #TogetherAtHome mira a incoraggiare le persone a rimanere a casa e ad agire contro il coronavirus. È stato lanciato dalla ONG Global Citizen.

"È così importante pensare a livello globale e sostenere l'Organizzazione mondiale della sanità per arginare la pandemia e prevenire future epidemie", ha dichiarato Lady Gaga quando il concerto è stato annunciato lunedì. "Vogliamo evidenziare la gravità di questo movimento storico, senza precedenti e culturale", ha aggiunto l'artista, osservando che negli ultimi sette giorni sono stati raccolti 35 milioni di dollari per sostenere gli sforzi dell'OMS.

Lady Gaga, Elton John, Alanis Morissette parteciperanno al concerto

Tra gli artisti presenti ci sono i cantanti britannici Paul McCartney ed Elton John, il tenore italiano Andrea Bocelli, il pianista Lang Lang e i cantanti americani John Legend, Alanis Morissette e Stevie Wonder. Anche il calciatore David Beckham, l'attrice Kerry Washington, nonché l'attore Idris Elba e la moglie modello Sabrina, che sono risultati positivi al coronavirus, parteciperanno a questo incontro online.

“Abbiamo sempre detto che siamo tutti nella stessa barca e possiamo solo riuscire insieme. Abbiamo bisogno di un approccio per l'intera società, ognuno con il proprio ruolo. Ciò include le persone nel settore dell'intrattenimento ", ha dichiarato il direttore generale dell'OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in una conferenza stampa a Ginevra.

Siamo tutti molto grati a tutti gli operatori sanitari in Canada e nel mondo che sono in prima linea durante questa pandemia di Covid-19 – Lady Gaga

Il concerto online globale metterà in evidenza storie di eroi della salute di tutto il mondo, nonché messaggi di gratitudine e apprezzamento da parte dei pazienti che sono stati curati. "Siamo tutti molto grati a tutti gli operatori sanitari in tutto il paese e in tutto il mondo che sono in prima linea durante questa pandemia di Covid-19 … Quello che stai facendo è metterti in pericolo per aiutare il mondo e vi salutiamo tutti ", ha detto Lady Gaga.

L'OMS ha lavorato con Global Citizen per diverse settimane in questo concerto. "Ora stiamo lavorando con Lady Gaga e Global Citizen per prendere questo concetto e renderlo ancora più grande, attraverso lo speciale del mondo virtuale" One World: #TogetherAtHome "di sabato 18 aprile", ha affermato il dott. Tedros.

"Spero che noi, come umanità condivisa, usciremo da questo momento eternamente grati per il lavoro di medici, infermieri, insegnanti, droghieri e tutti coloro che sono la spina dorsale delle nostre comunità", un da parte sua, ha affermato Hugh Evans, cofondatore e presidente di Global Citizen. "Dobbiamo garantire che le persone più povere ed emarginate del mondo abbiano accesso alle risorse necessarie per affrontare questa crisi sanitaria".



Articolo tradotto per la comunità italiana, potete trovare l’articolo originale qui